Consigli super efficaci perresistere alle tentazioni

Consigli super efficaci perresistere alle tentazioni



Consigli super efficaci perresistere alle tentazioni

Ecco alcuni suggerimenti pratici per evitare di cedere al desiderio di cibi e/o salati. E ricorda che un alimento caldo soddisfa più di uno freddo e che il cibo solido placa di più la fame di quello liquido

 

Anice, cumino e acqua: calmi la fame improvvisa e contrasti i gonfiori addominali
Prepara un sacchettino di tela contenente una miscela di semi costituita da 10 g di semi di anice verde e 10 g di semi di cumino. Portalo sempre con te: all’occorrenza, mescola bene e preleva una presa di semi. Masticali a lungo, poi bevi un bicchiere di acqua naturale. Puoi farlo più volte al dì e usare e semi al posto della classica gomma da masticare.

Yogurt e cacao in polvere: ideale per placare il desiderio di dolci e la fame notturna
Acquista dello yogurt magro bio al naturale e del cacao amaro solubile. all’occorrenza, miscela un cucchiaino di cacao in polvere a due cucchiai di yogurt e gustali lentamente. poiché entrambi gli ingredienti aiutano l’organismo a produrre più serotonina, questo mix è utile anche contro eame notturna e insonnia. Puoi farlo fino a 4-5 volte al dì.

Miele e olio essenziale di vaniglia: adatto per chi, a tavola, non si sente mai sazio
Miscela una coccia di olio essenziale di vaniglia biologico adatto per uso alimentare a un cucchiaino di miele italiano. Assaporalo prima del pasto e, se necessario, anche dopo aver mangiato. Assumi il mix fino a 4 volte al dì.

Melanzane: per chi vuole evitare le “crisi di astinenza” da dolci
Nella tradizione orientale le melanzane sono utili per contrastare il forte desiderio di dolci in chi ha smesso di cibarsene. per ottenere buoni risultati, prepara una mousse di melanzane (cuoci 2 melanzane al forno a 200 °c per 50 minuti, poi frullale con 2-3 cucchiai di yogurt e, a piacere, qualche cappero) e mangiane un cucchiaio all’occorrenza.

Zenzero: se desideri bibite gassate o bevande dolci in genere
Tieni sempre a portata di mano un pezzetto di radice di zenzero fresca. Quando senti il desiderio di una bevanda dol-
ce o cassata, tagliane una fettina e masticala a lungo, poi bevi un bicchiere di acqua naturale a temperatura ambiente. Puoi farlo più volte al giorno.

Semi di girasole: quando la fame è dovuta a stress e nervosismo
La dose giornaliera corrisponde a un cucchiaio colmo. All’occorrenza, prendine una presa e mastica a lungo. Anche in questo caso, fai seguire l’assunzione di un bicchiere de acqua naturale da bere a temperatura ambiente.

Comments

comments