Giovedì – 4º Giorno

PLAENGE_PREMIUM_EDICAO2_p83.indd



Giovedì – 4º Giorno

IL MENU DI OGGI
Prosegue il programma di rigenerazione intestinale. Perché i successi raggiunti possono essere conservati solo se l’evacuazione si mantiene regolare. Se soffri di colite e sei in fase acuta, sostituisci i cannellini con carne, pesce o tofu e le patate con 60 g di riso parboiled.

 

COLAZIONE
Tè verde al limone; 1 fetta di crostata casalinga (se la compri già fatta, scegli un prodotto senza grassi idrogenati); 1 frutto; 3 noci.
In alternativa
Latte di riso; 4 fette biscottate di farro integrali con confettura senza zuccheri aggiunti; 1 yogurt magro naturale bio.
SE AMI LA CUCINA ETNICA
La giapponese è una delle meno grasse al mondo. Scegli sashimi (pesce crudo), una zuppa di miso e riso saltalo con verdure.

 

SPUNTINO DEL MATTINO
125 g di yogurt magro naturale biologico; 50 g di mirtilli (se li usi surgelati, segui le indicazioni sulla confezione).
In alternativa
1 yogurt alla soia con un frutto intero. Oppure un frutto fresco di stagione frullato con acqua e 3 noci.
IL DOLCE UGHT
Non resisti alla voglia di dolce? Scegli una meringa. È fatta di zucchero, albume d’uovo e non contiene grassi.

 

PRANZO
60 g di riso lessato con 100 g di cannellini già lessati e conditi con olio ed erba cipollina; verdure saltate in padella.
In alternativa
Se non mangi legumi, li puoi sostituire con 200 g di petto di pollo o di tacchino alla griglia oppure al t’orno.
FAME NERVOSA?
Mastica tocchetti di verdure crude: oltre ad aumentare il senso di sazietà, li aiuteranno a scaricare la tensione nervosa e lo stress.

 

MERENDA
1 kiwi con 3 noci. Puoi dolcificare con un cucchiaino di sciroppo d’acero o di miele biologico italiano.
In alternativa
Un frutto fresco e di stagione che ti piaccia, anche cotto se lo preferisci (pera o mela al vapore), e 3 noci.MENO SALE, PIÙ SPEZIE
Le spezie ti permettono di usare meno sale e condimenti grassi. Inoltre, stimolano la produzione di calore e fanno bruciare di più.

 

CENA
200 g di patate e cipolle condite con pepe e poco olio d’oliva; 200 g di sogliola al vapore; verdure cotte o crude, a piacere.
In alternativa
Se non mangi carne, puoi sostituirla con una pari quantità di tofu dorato in padella o tempeh alla piastra.
LIEVITO? NO GRAZIE!
Il lievito può danneggiare la flora intestinale, impedendo la corretta assimilazione delle sostanze che stimolano il metabolismo.

Comments

comments