La dieta di mantenimento: è sana e gustosa

La dieta di mantenimento è sana e gustosa



La dieta di mantenimento: è sana e gustosa

Con le nostre indicazioni hai acquisito nuove informazioni sul tuo metabolismo e giuste abitudini anti adipe. A questo punto occorre imparare a mantenerle nel tempo senza fatica

 

Le buone abitudini che ti salvano la linea
Per un’alimentazione di mantenimento è consigliabile impostare un regime alimentare equilibrato sotto diversi punti di vista: quello nutrizionale, prevedendo una percentuale bilanciata fra tutti i nutrienti (carboidrati, proteine e grassi), e quello psicologico, in modo da essere in grado di dosare i nutrienti più graditi che spesso coincidono con i cibi “spazzatura” (aperitivi, salatini, dolci, gelati, salumi ecc.), senza totalizzare un eccesso di grassi sa-
turi, zuccheri semplici e alcol ingeriti.

I consigli alimentari da seguire per mantenere il peso forma sono molto semplici, ma devono essere applicati in modo scrupoloso. Ecco qui di seguito alcune indicazioni fondamentali.
> Pesati una volta la settimana.
> Mangia verdura tre volte al dì e frutta almeno 2 volte.
> Consuma ogni giorno fibre (verdure, frutta bio con la buccia, cereali e derivati integrali) e fermenti (yogurt magro al naturale bio) per regolarizzare l’intestino.
> Bevi almeno 8 bicchieri di acqua al giorno.
> I cibi da consumare occasionalmente e con moderazione sono fritti, salumi e insaccati, alcolici, bevande zuccherate e anche quelle light.
> I cibi da evitare sono quelli che contengono grassi idrogenati.
> Infine, è fondamentale non ritornare alle vecchie abitudini alimentari.

Comments

comments