LA PELLE: perché è importante depurarla

LA PELLE perché è importante depurarla



LA PELLE: perché è importante depurarla

Il colorito della tua cute è spento e perde tonicità? È arrivato il momento di disintossicarla. Così potrai anche contrastare l’aspetto a buccia d’arancia, tipico della cellulite

 

Quando la pelle è gravata da un eccesso di scorie e tossine lo manifesta con un colorito spento, la perdita di morbidezza e tonicità, la comparsa di rughe precoci, brufoli, orticarie ecc. (segni di intossicazione anche di altri organi, come fegato, intestino e reni). Inoltre, non di rado la cute intossicata aggrava la manifestazione estetica della cellulite nota come “pelle a buccia d’arancia”. Questa, anche se causata da cattiva circolazione linfatica, risente comunque delle condizioni in cui si trova l’epidermide (che, assieme a derma e ipoderma, forma la pelle). Per drenare la cute, ecco gli integratori, gli oligoelementi e gli infusi più adatti.

 

LE PRINCIPALI FUNZIONI DELLA PELLE
Barriera e organo di depurazione
La prur t una barrifra protfttiva con-
tro stimoli mecanici di varia natura.
È sia un isolante sia un regolatore termico. È un organo di senso poiché percepisce gli stimoli pressori, termice e dolorosi , e li trasmette al sistema nervoso centrale. Ha funzione respiratoria: l’ossigeno e l’anidride carbonica vegono assorbiti dalla pelle. l’organismo elimina attraverso la pelle cataboliti e scorie. L’acidità della superficie cutanea (pH 5 CIRCA) e il film idrolipidico delle ghiandole sebacee hanno proprietà  batterice e funghicide.

 

rimedi naturali che lo ripuliscono da score e tossine 4

Comments

comments