Le 5 regole e le 7 equazioni dimagranti

Le 5 regole e le 7 equazioni dimagranti



Le 5 regole e le 7 equazioni dimagranti

Non ci sono diete veramente efficaci. La prova è che ne esistono a centinaia e che chi vuole dimagrire passa dall’una all’altra senza tregua e senza riuscire a mantenere i risultati raggiunti. Per arrivare a questo traguardo occorre modificare stile di vita e abitudini alimentari. Ecco come farlo senza stress…

 

5 REGOLE:

1. COLAZIONE UBERA!
La mattina è un momento delicato per chi vuole perdere peso: al risveglio il metabolismo ha bisogno di essere attivato e la colazione ha proprio questo scopo.

 

2. NO Al LIEVITI
I livieti attivano la fermentazione dei cibi e sono ricchi di purine, sostanze che intossicano l’organismo, rallentando il metabolismo.

 

3. NO AL GRANO
Mangiare sempre le stesse cose rallenta il metabolismo. ecco perché il grano, presente ogni giorno sulle nostre tavole, può causare accumuli di adipe.

 

4. NO Al FORMAGGI
Il formaggio è uno degli alimenti spesso alla base del sovrappeso: 100 grammi, infatti, possono fornire dalle 170 alle 460 kcal.

 

5. NO AD ALCOL E BIBITE
Alcolici e bevande zuccherate, una volta ingerite, arrivano rapidamente nel sangue, dove causano picchi di glicemia favorendo il rallentamento del metabolismo.

 

7 equazioni

Comments

comments