Mangiare fuori casa senza ingrassare

Mangiare fuori casa senza ingrassare



Mangiare fuori casa senza ingrassare

In qualunque situazione è possibile individuare e gustare un pasto sano, gustoso ed equilibrato. Scopri con noi come fare!

 

Fai la scelta giusta
Spesso, per chi vuole perdere peso o per chi ha particolari problemi di salute il momento del pranzo può diventare uno scoglio insormontabile, perché difficilmente si riesce a conciliare il regime alimentare assegnato con ciò che si trova nei bar o nelle mense. Come fare allora^ In realtà non è proprio così: bar, ristoranti e mense aziendali offrono menu vari e, volendo, anche dietetici, perfettamente compatibili con un programma dimagrante o salutistico. Basta imparare a scegliere piatti nutrienti e leggeri e fare un po’ di attenzione ai condimenti e alla qualità, come vi suggeriamo qui di seguito. E, in ogni caso, eventuali eccessi o carenze alimentari possono poi essere correttamente compensate con gli altri pasti della giornata. Qualche suggerimento pratico? Pésce alla griglia, sushi, carni bianche arrostite o al forno, verdure a piacere sono sempre un’ottima scelta e, al posto del classico dessert, puoi scegliere dell’ananas fresco. Ideali anche le insalate con carne (per esempio, con straccetti di pollo), uova o pesce e la bresaola con la rucola. Una volta reintrodotta la pasta di grano a pranzo, puoi optare per spaghetti al ragù, allo scoglio o con la ricotta.

 

proteine omega3

Comments

comments