Mercoledì – 3º Giorno

Mercoledì - 3º Giorno 3



Mercoledì – 3º Giorno

L’ OBIETTIVO DI OGGI
Sei al terzo giorno e gli effetti, in termini di riduzione del grasso addominale e miglioramento della diuresi, conti-
nuano a manifestarsi in modo apprezzabile. Anche la pelle è più luminosa, grazie all’effetto depurativo del programma.

 

COLAZIONE
3 crèpe con marmellata senza zuccheri aggiunti; tè verde oppure caffè; 1 frutto fresco e di stagione e 2 mandorle.
In alternativa
Puoi sostituire le crepe con 1 fetta di torta di mele oppure con quello che più preferisci.
LE MANDORLE RIDUCONO I GRASSI “CATTIVI”
II consumo di 3-5 mandorle al giorno contribuisce a regolarizzare i livelli di colesterolo e influenza positivamente l’attività metabolica dell’organismo, favorendo il dimagrimento.

 

SPUNTINO DEL MATTINO
125 g di yogurt magro naturale biologico; 1 mela. Taglia a tocchetti la mela lavata e asciugata e aggiungila allo yogurt.
In alternativa
Uno yogurt magro biologico alla frutta senza zucchero aggiunto. Puoi sceglierlo anche fatto con latte di capra.
LA MELA È ANTI STIPSI
Questo frutto contiene fibre solubili e insolubili, che favoriscono il buon funzionamento dell’intestino e aiutano a tenere sulto controllo la fame durante la dieta, rendendo più veloce il dimagrimento.

 

PRANZO
I frullato di pomodoro (De avocado (50 g); 80 g di riso integrale saltato in padella con verdure e 150 g di straccetli
di pollo.
In alternativa
Se non mangi carne, sostituisci il pollo con una pari quantità di tofu o tempeh a tocchetti.
L’AVOCADO CONTRASTA L’INVECCHIAMENTO
È una discreta fonte di potassio drenante e di vitamine del gruppo B utili per iL sistema nervoso e per cal-
mare la fame nervosa. Contiene anche vitamina E antinvecchiamento.

 

MERENDA
1 ciotolina di more con uno yogurt magro bio e 5 pistacchi. Puoi dolcificare con un cucchiaino di sciroppo d’a-
cero o di miele bio.
In alternativa
1 frutto intero di stagione, anche frullato con acqua e una presa di cannella, e i 5 pistacchi senza sale.
I PISTACCHI SENZA SALE SONO ANTI GRASSI
Poiché il pistacchio contiene sia grassi sia fibre, appaga più a lungo l’appetito. Acquistalo non salato, altrimenti rischi di aumentare la cellulite e la ritenzione idrica.

 

CENA
Passato di verdure; peperoni con quinoa, olive, tofu e spezie; un’insalata di germogli e rucola.
In alternativa
Se non mangi il tofu, sostituiscilo con una pari quantità di pollo grigliato o di formaggio fresco di capra (anche feta).
CON I PEPERONI BRUCI DI PIÙ
Un gruppo di ricercatori dell’UCLA Center for Human Nutrition hanno studiato l’effetto del peperone dolce e hanno scoperto che, come quello piccante, aiuterebbe a perdere peso.

Comments

comments